DIECI REGOLE PER IL COLLOQUIO DI SELEZIONE

1. Essere certi del nome del selezionatore, dell’ora (cercando di arrivare
in anticipo) e del luogo del colloquio.
2. Presentarsi in modo ordinato cercando di adattare il “look” al tipo di
professionalità richiesta.
3. Arrivare ad un colloquio con il massimo di informazioni sull’azienda.
4. Preparare una scaletta degli argomenti da affrontare nel colloquio
attraverso un’analisi dettagliata delle proprie esperienze, competenze
e caratteristiche personali.
5. Prepararsi in anticipo a rispondere alle possibili domande che possono
essere poste (esempio: domande tipiche nel colloquio di selezione).
6. Concentrarsi sull’interlocutore ponendosi in situazione di ascolto
attento.
7. Condurre il colloquio attivamente ponendo domande pertinenti per
chiarire i propri dubbi.
8. Controllare l’ansia e i messaggi non verbali cercando di dimostrare
interesse e motivazione.
9. Considerare l’esaminatore non come un giudice, un inquisitore ma
come una persona con dei valori, dei dubbi e delle incertezza.
10. Pensare alla persona che vi sta esaminando come ad un
potenziale cliente al quale dimostrare la vostra lealtà per acquistarne
la fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *